Laboratori Sabatèl

BLOG

Notizia 31/01/2023

Perché scegliere Laboratori Sabatel per la tua produzione di cosmetici conto terzi


DIECI BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE LABORATORI SABATEL COME PARTNER DELLA TUA PRODUZIONE DI COSMETICI CONTO TERZI

1 PASSIONE PER IL NOSTRO LAVORO: Non produciamo cosmetici così, 'tanto per'... Ogni nostro prodotto è frutto di una attenta ricerca delle esigenze dei consumatori e del mercato in generale.

2 CUSTOMIZZAZIONE: Lavorando anche piccoli lotti e piccole produzioni, riusciamo a customizzare al 100% il prodotto su misura delle esigenze del cliente.

3 MINIMI D'ACQUISTO: Produciamo a partire da 10kg di bulk e/o da 100 pezzi di prodotto finito.

4 FULL SERVICE: Forniamo tutte le lavorazioni richieste dall'industria cosmetica: dal bulk, al packaging, all'inflaconamento all'etichetta, alla scatola esterna, alle spedizioni.

5 FORMULE PERSONALIZZATE: Riusciamo a produrre qualsiasi tipo di formula, dallo skincare, all'haircare ai prodotti funzionali, ai solari, fino alla profumeria alcolica di altissimo livello.

6 ATTENZIONE ALLE TENDENZE: Produciamo cosmetici 'classici', naturali, vegani, per ogni tipo di posizionamento finale.

7 TEMPI DI ATTESA: Siamo famosi per avere dei tempi di attesa e di consegna molto celeri.

8 ATTENZIONE AI DETTAGLI: Sposiamo appieno la frase dell'architetto Mies Van Der Rohe: 'Dio è nei dettagli'.

9 ASSORTIMENTO DI PACKAGING: Tante, tante, ma proprio tante soluzioni offerte al cliente.

10 LA VOSTRA FELICITA' E' LA NOSTRA FELICITA': Siamo felici quando i nostri clienti sono felici.





Notizia 28/01/2023

Creme 'fredde' e 'calde' conto terzi


Una tipologia di prodotti sempre attuale, a maggior ragione nella stagione invernale, è quella delle creme o dei gel ad effetto caldo o freddo.
Questa tipologia di prodotti si realizza utilizzando un antico trucco chimico: l'utilizzo della Capsicina nel primo caso e del Mentolo, o uno dei suoi derivati, nel secondo.





La Capsicina rappresenta il principio attivo presente in alcune bacche, prima fra tutte il peperoncino.
Ha un'azione rubefacente riuscendo in tal modo a scaldare e/o arrossare la zona trattata.
E' anche responsabile del sapore piccante del peperoncino stesso.

Il Mentolo, più famoso ai molti anche solo per il larghissimo uso che se ne fa nei più svariati ambiti, è un monoterpenoide prodotto sinteticamente o estratto dagli oli essenziali della menta e della menta piperita.

Oltre a dare il caratteristico odore e sapore piacevole, riesce a creare un effetto 'ice' che dona la sensazione di freddo al prodotto in cui è presente.

Tra i derivati del Mentolo c'è il Menthyl Lattato, prodotto di sintesi, che ha bene o male le stesse caratteristiche del Mentolo.






Notizia 11/01/2023

L'importanza della produzione cosmetica private label (produzione cosmetica personalizzata a marchio aziendale)


I prodotti 'private label' sono quei prodotti cosmetici che si chiamano così proprio perché portano lo stesso nome della catena commerciale che li vende.

Alle volte, ad essere precisi, alcune catene di distribuzione (esempio catene di profumerie) 'nascondono' il proprio private label dietro un brand creato ad hoc e distribuito solo presso i propri punti vendita.





Questa strategia si rivela molto vincente nella misura in cui si vuole dare al proprio private label un connotato di esclusività; il consumatore infatti, a meno che non svolga un'attenta indagine sul brand volta a risalire a chi quest'ultimo appartenga, penserà di acquistare un marchio nuovo e frizzante, il più delle volte più competitivo in termini di costo rispetto ai marchi più blasonati, ma comunque di qualità ed accattivante.

Questa tendenza, ormai diffusa in quasi ogni settore, dal cosmetico, al food, passando per gli accessori di telefonia, rappresenta una notevole risorsa per le aziende che la mettono in atto dal momento che permetterà alle stesse di fidelizzare il cliente con prodotti che può trovare solo presso i propri punti vendita e al contempo di marginare molto di più rispetto alla vendita di prodotti appartenenti ai blasonati brand.

Commissionare prodotti cosmetici private label inoltre permetterà all'azienda di avere carta bianca su cosa produrre e cosa proporre ai propri clienti; la produzione potrà così essere sartoriale alle specifiche esigenze che l'azienda rileva tra i propri consumatori.

Esiste comunque un errore che le aziende committenti spesso commettono nell'approcciare questo tipo di produzione.
Questo errore consiste nell'identificare il private label come una mucca da mungere fino all'osso, ingolositi dalla possibilità di abbattere quanto più possibile il costo prodotto e dall'aspettativa di altissimi margini.

Un cosmetico private label di qualità, ma con un brutto vestito addosso (vedi packaging) o con un marketing scadente (per non dire inesistente) è un cosmetico che non si vende.

Anche i cosmetici private label infatti, dal momento che a scaffale saranno posizionati vicino noti marchi, dovranno, come dire, 'reggere botta'.

Vale a dire che, seppur non rappresentando il più delle volte una scelta premium, dovranno comunque avere una forte identità, un loro specifico appeal, un'immagine riconoscibile e un marketing vincente.

Solo con questi accorgimenti i prodotti cosmetici private label potranno rappresentare una notevolissima risorsa per l'azienda che li commissiona.
Un prodotto cosmetico private label prodotto e abbandonato a se stesso sarà un prodotto che molto probabilmente rimarrà invenduto e servirà ad aumentare solo le giacenze di magazzino.





Notizia 09/01/2023

Cosmetici BIO Personalizzati Laboratori Sabatel Private Label


Nella produzione cosmetica di questi ultimi 10 anni, un trend che ha fortemente preso piede è stato quello della produzione di cosmetici bio, o natural o organic.

L'argomento è quantomai controverso e combattuto, dal momento che molti di questi claim giocano quasi esclusivamente su una componente marketing e poco indagano su ciò che davvero è 'naturale' o 'di sintesi'.

Premesso che l'ingrediente di sintesi non è assolutamente dannoso, anzi il più delle volte rappresenta un'alternativa più sicura del corrispettivo naturale, anche noi dei Laboratori Sabatel abbiamo intrapreso una via formulativa per tutti i clienti che vogliono realizzare linee cosmetiche 100% naturali.

Nello specifico, abbiamo abbandonato, per questi progetti, l'utilizzo di alcuni conservanti ritenuti border-line per la filosofia naturale, come anche siliconi, schiumogeni, chelanti e tensioattivi particolarmente attenzionati.

Laboratori Sabatel offre dunque ai propri clienti valide alternative formulative alla cosmesi più 'classica', con soluzioni innovative, naturali e che non rinunciano alla piacevolezza di una texture accattivante e di performance efficaci.






Notizia 28/12/2022

Prodotti cosmetici a marchio proprio: La scorta iniziale


Capita spesso che, quando aziende, piccoli imprenditori o semplici privati che vogliono creare una linea di cosmetici private label ci contattano, uno dei nodi più ostici da sciogliere sia proprio quello relativo alle scorte di packaging da comprare in fase di avvio.

Paradossalmente la richiesta meno pretenziosa nella produzione di cosmetici è proprio quella fatta dai terzisti cosmetici, quelli che per dirla semplicemente 'fanno la crema'.





Il primo ostacolo da superare infatti è l'approvvigionamento del packaging, primario e, in caso, secondario; vale a dire il flacone, vasetto ecc.... e nel caso si voglia, la scatola esterna.

I minimi fatturabili per queste categorie merceologiche, infatti, spesso sono 'altini' , soprattutto per piccole realtà che vogliono produrre la loro linea cosmetica per la prima volta.

Non è raro infatti sentirsi dire dal cliente: 'Questo vasetto mi piace molto, con la capsula bordata oro è veramente bello.... Peccato che bisogna prenderne 300 pezzi...'

Il discorso il più delle volte peggiora ulteriormente se si vuole realizzare anche la scatola esterna (packaging secondario).
Le scatole fustellate, difatti, hanno spesso alte tirature iniziali, il più delle volte mai inferiori a 500 - 1000 pezzi.

In questi casi il consiglio che diamo è sempre lo stesso:
Ottimizzare e nel caso fare un pò di scorta.

Ottimizzare: Ottimizzare significa cercare soluzioni modulabili e complementari che possano andar bene per più prodotti. Il flacone A, ad esempio, invece di utilizzarlo solo per la referenza 1, lo utilizziamo anche per la 2 , 3 e 4.
Con il vaso B facciamo tutto il resto....
Provare a fare un solo tipo di scatola e rivestirla in modo diverso a secondo della referenza; in tal modo si evita di fare più scatole e quindi, più impianti, più fustelle, più tirature, più produzione.

Fare un pò di scorta: Fare un pò di scorta significa non avere paura nel comprare 50 o 100 flaconi in più del modello A, se è proprio lui il modello che piace.
Nei Laboratori Sabatel diamo la possibilità di riempire solo i flaconi che effettivamente vogliono essere prodotti; il resto dei vuoti rimarrà a stock in magazzino, pronto per le successive produzioni.

Piccoli accorgimenti che fanno però la differenza.




<< < 12 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>

CONTATTACI


Per saperne di piu' sulla nostra produzione di cosmetici conto terzi non esitate a contattarci:




+39.06.31051117
+39.389.9614727
I Laboratori Sabatel sono un'azienda cosmetica con sede nella provincia di Roma, ma che opera in tutta Italia e all'estero,
con partners commerciali presenti nelle maggiori città italiane (Milano, Roma, Napoli, Torino, Verona...)
e internazionali (Mosca, Seul, New York...).
Torna SU